Sterne

MoHo-classic-WEB

 

I proprietari di casa del “Hotel Am Reschensee”

Herr Dilitz

 

Carmen e Siegfried, i proprietari dell'hotel, hanno deciso alcuni anni fa: l´hotel è rinnovato, i figli sono grandi abbastanza e quindi adesso è il momento di andare in moto!

Il passo verso il primo venditore di BMW è stato breve. Siegi disse: “Datemi una moto per 14 giorni, se piace a me a a Carmen, allora la compro” (da notare che Siegi non aveva esperienza, se non con veloci automobili!).

Il commerciante sapeva però che nel sangue di Siegi scorre benzina e quindi non importa se su 2 o su 4 ruote, Siegi guida tutto. E così è stato.

La prima moto era una moto blu BMW R 1150 R. Abbiamo seguito anche corsi di perfezionamento a Monaco e a Bolzano, oltre che un corso di guida con Kai nella autoscuola Micha. Quando, dopo diversi km, la “1150” ha iniziato a consumare troppo olio, abbiamo cambiato e ora accompagniamo i nostri ospiti lungo bei itinerari con la moto BMW R 1200 R.

Da qualche anno siamo fieri di essere membri della MoHo.

Carmen si occupa degli itinerari in moto, dà consigli per fare le soste o informa sulle previsioni meteo. Siegfried da consigli per le esigenze della tua moto, per nuovi pneumatici o per il cambio dell´olio.

Provate il fascino degli itinerari in moto in Alto Adige

In qualità di albergo della Val Venosta “MoHo” classic vi consigliamo e vi informiamo in modo competente per rendere le vostre vacanze in moto in Alto Adige e oltre i suoi confini un'esperienza indimenticabile - un ottimo "Motor Bike Hotel MoHo". Come motociclisti appassionati e orgogliosi proprietari di una BMW R 1200 R, sappiamo esattamente ciò che il cuore del motociclista desidera. Tutto questo lo potete trovare qui nel nostro albergo MoHo Hotel Am Reschensee.

Benvenuti fra amici - al MoHo hotel. Godetevi la sensazione indimenticabile della libertà “Easy Rider-Feeling” in uno scenario fantastico, pieno di curve e di gran ospitalità presso il nostro albergo.

Cordiali saluti,
Carmen e Siegfried Dilitz
 

Per godere al meglio dei viaggi in moto sulle strade di montagna, ecco alcuni suggerimenti:

  • I giri in moto sulle montagne dell'Alto Adige sono faticosi. Non sono confrontabili 100 KM guidati in montagna con 100 KM fatti in campagna! L´Idoneità fisica e le soste aumentano il piacere di divertimento in moto in montagna.
  • Guidare facendo attenzione alle condizioni della strada. I percorsi delle strade di montagna e dei passi nascondono molti pericoli per i motociclisti. Oltre alla selvaggina, anche sabbia e pietre possono costituire un ostacolo. Inoltre, neve e ghiaccio sono possibili nei passi più alti.
  • Le strade in montagna sono molto particolari. Curve strette o curve che si susseguono sono molto frequenti sulle strade dei passi e delle montagne altoatesine
  • Il traffico sulla montagna e lungo i passi è difficile. Conducenti inesperti di auto e di bus rappresentano spesso un grande pericolo. Pertanto, guardare avanti e lontano e guidare in modo adeguato. Guidare un po’ più lentamente nelle curve. Se possibile, stringere la strada solo alla fine della curva, per guadagnare spazio e una buona visuale sulle curve.
  • Lo sguardo dovrebbe essere previdente. Durante una curva, lo sguardo dovrebbe volgere verso la fine della curva. Iniziate la curva con le marce basse ed evitate di cambiare durante le curve. I bus che vengono in senso contrario devono spesso usare l´intera corsia durante le curve strette. Raramente gli autisti degli autobus fanno attenzione ai motociclisti. Frenare in anticipo!